Brumi

Benvenuti sul pianeta terra

Leggi tutto   Vedi le macchine

La storia del marchio Brumi è legata a doppio filo con quella della meccanizzazione dell’agricoltura italiana, segue il boom economico del dopoguerra e contribuisce alla crescita del comparto agricolo italiano nei mercati esteri.

La sua consacrazione si ha nel 1983, periodo nel quale Brumi rappresenta la prima azienda nazionale nella piccola-media meccanizzazione.

Nei tre stabilimenti industriali vengono prodotte anche tutte le macchine e gli utensili per le lavorazioni dei prodotti, oltre ad una linea parallela per testare il mercato di progetti speciali come la “Brumi Energy Division”, il Muletto o il Sottochioma.

Ulteriore scossa per l’azienda si ha nel 1995, anno in cui la Brumi estende la sua presenza in tutte le nazioni europee e del Nord Africa.

Nascono interessanti collaborazioni di ricerca con il Dipartimento di Ingegneria Agraria dell’università di Catania e si avvia il segmento produttivo di macchine per la raccolta delle olive, che ben presto contribuiranno quasi al 50% del fatturato aziendale.

In oltre sessant’anni di storia Brumi ha prodotto e commercializzato attraverso vari brand che hanno caratterizzato epoche e mercati differenti, segnando la differenza nella tradizione dell’agricoltura italiana.

Dalla terra alla pianta, dalle motozappe, motocoltivatori e motofalciatrici agli scuotitori la mission di Brumi è quella di preoccuparsi di facilitare il lavoro necessario ad ottenere il miglior frutto, massimizzando la qualità e riducendo al minimo lo sforzo dell’operatore.


Al momento non sono presenti macchine Brumi

Al momento non sono presenti macchine Brumi nel nostro sito. Suggerisci un mezzo che vorresti acquistare o vedi le ultime macchine agricole e industriali inserite nel nostro sito

Suggerisci un mezzo che vorresti acquistare

Privacy Policy

vedi le ultime macchine agricole e industriali inserite nel nostro sito

Vedi tutto